Separatore

   Le etichette in rotolo possono venire stampate dalle stampanti a trasferimento termico e dalle stampanti a getto di inchiostro, nel primo caso abbiamo la possibilita' di stampare con un unico colore, la stampante e' monocromatica, che di solito e' il nero, nel secondo caso otteniamo una stampa in quadricromia e si puo' stampare un'etichetta completa con sfondi ed immagini a colori.

Dalla richiesta con il termine retro etichetta mi pare di capire che l'etichetta e' gia' stampata e la si vuole mettere su di una stampante per aggiungere un dato come data, numero di serie ecc.., in questo caso e' piu' che sufficiente una stampante a trasferimento termico dotata di porta rotolo esterno con riavvolgitore etichette.

   Per la scelta della stampante e' necessario conoscere:

  • Il Volume di stampa
  • L'ambiente di lavoro

   Stampante a Trasferimento Termico

   Ipotizzando un volume di circa 10.000 etichette e un'ambiente di lavoro paragonabile ad un ufficio posso consigliare, qualora basti una stampante monocromatica, la stampante a trasferimento termico NP-310 con l'aggiunta di un riavvolgitore frontale RW-100 per ricomporre il rotolo appena stampato.

   La stampante NP-310 puo' stampare qualsiasi tipo di etichetta, nel Vostro caso l'etichetta potra' essere in carta o sintetica in polipropilene, l'etichetta in carta va bene perche' e' poco costosa, ma tende ad assorbire l'umidita' e se la bottiglia viene riposta in un secchiello con acqua ad inzupparsi, l'etichetta sintetica va altrettanto bene e rsiste bene all'umido ed al bagnato.

   Le caratteristiche tecniche della NP-310 si trovano all'indirizzo:


http://www.acse.com/barcode/printer/transfer/NP-310-TEC.html


    Per quanto riguarda i costi della NP-310 e del riavvolgitore RW-100 si possono trovare ai link qui' sotto riportati, consiglio altresi' come accessorio per la stampante l'SVG-NP300 che e' un porta rotolo esterno da porre nel retro della stampante per rotoli superiori ai 120 mm di diametro:


http://www.acse.com/lanci/Scheda_NP-310.html

http://www.acse.com/lanci/Scheda_RW-100.html


   Stampante a Getto di Inchiostro

   Le stampanti a getto di inchiostro hanno fatto dei grandi progressi, l'inchiostro dura nel tempo anche di fronte ad ambienti umidi e bagnati, e la caratteristica pricipale di queste stampanti e' di stampare una etichetta a colori in quadricromia, come risultato si stampa una etichetta che e' uguale alla stampa tipografica o stamperia.

   Le nostre stampanti a getto di inchiostro trovano la loro naturale applicazione dove l'etichetta deve essere a colori e deve riprodurre foto, disegni, loghi; caso tipico sono le etichette per le bottiglie di vino sia come etichetta frontale che retro etichetta.

   Per i volumi citati consiglio la PX-200 stampante per etichette in rotolo, con bocca di stampa da 110 mm e risoluzione da 4800 dpi, mentre per riavvolgere le etichette va bene sempre RW-100.

   Le caratteristiche tecniche della PX-200 si trovano all'indirizzo:


http://www.acse.com/barcode/printer/inkjet/PX-200-TEC.html


   Infine all'indirizzo riportato qui' sotto trovate il costo della stampante e del riavvolgitore:


http://www.acse.com/lanci/Scheda_PX-200.html

http://www.acse.com/lanci/Scheda_RW-100.html