Separatore


   Si tratta di rilevare le presenze con dei dispositivi mobili in grado di memorizzare con data e ora, sono applicazioni che genralmente si utilizzano per postazioni mobili, cantieri, fiere e per lavori generalmente non stabili.

   Una tale richiesta lascia ampie possibilita', dal semplice cartoncino che puo' essere di varie dimensioni come piu' aggrada al badge plastico a norme ISO e per intenderci come una carta di credito; partendo con l'idea di fornire anche un sistema di stampa badges o tesserino prenderemo in esame due possibilita':

  • Stampa di Badges ISO
  • Stampa di un tesserino plastico

   Stampa di Badges ISO

   Quando si parla di Badges si intende una tessera plastica a norme ISO che in mm e' di 54 x 86 con uno spessore di 0,79, questo tipo di badges quando viene venduto e' completamente neutro ( bianco ) e in PVC, per stamparlo con dati personalizzati occorre una stampante a sublimazione in grado di stampare a colori in quadricromia ottenendo ottimi risultati, e' possibile cosi' stampare logo aziendali, fotografie e disegni, e' comunque sempre possibile stampare in monocromatico.

   Un dato importante da tenere conto e' la quantita' di badges da stampare all'anno e se deve essere stampato fronte retro, in mancanza di queste informazioni cerco di interpretare la domanda pensando a volumi di qualche centinaio di badges e con la stampa dei due fronti non in contemporanea.

   Il costo dei badges E della stampante e' possibile trovarlo all'indirizzo:


http://www.acse.com/lanci/Scheda_BADGES.html

http://www.acse.com/lanci/Scheda_BP-235.html


   Stampa di un tesserino plastico

   Se ci si accontenta di una stampa monocromatica e con un tesserino plastico piu' leggero e flessibile possiamo ottenere dei vantaggi economici sia nel costo iniziale del sistema che durante l'esercizio.

   Andremo ad utilizzare una stampante a trasferimento termico per bassi volumi di stampa coma la NP-244-TT o NP-310, il materiale di stampa e' sintetico e si presentera' in rotolo o in pacco con una zigrinatura tra un tesserino e l'altro per facilitare lo strappo.

   Il tesserino che viene stampato non avra' la consistenza del badge ISO, ma risultera' instrappabile e la scritta quasi indelebile, ma soprattutto il sistema di stampa avra' un costo molto inferiore.


http://www.acse.com/lanci/Scheda_NP-244.html

http://www.acse.com/lanci/Scheda_NP-300.html




I Micro terminali
Separatore

   I micro terminali MD-900 e MD-300 portano gia' installato un programma che nella grande maggioranza dei casi soddisfa pienamente, sono comunque programmabili e possiamo produrre un programma secondo esigenze da installare nel micro terminale ( MD ) e per chi sa di software e' disponibile un SDK ( sistema di sviluppo ) per potere produrre un programma in proprio, i micro terminale quando effettuano una lettura, con il programma standard, emettono un BEEP di buona lettura e se il codice non viene letto non viene emesso alcun segnale, al proprio interno portano un orologio datario che permette al programma abilitato, ad esempio come quello standard, di abbinare ad ogni lettura la data e l'ora.

   Dell'MD-900 piu' dimensionato, puo' assomigliare ad un telefonino, esistono diversi modelli che spaziano dalle versioni senza display, con display, con trasmissione BlueTooth e per leggere i tags RFID, dell'MD-300 esiste attualmente, e' prevista per il futuro una versione BllueTooth, un unico modello; la differenza tra i due micro terminali possono essere valutate visitando le pagine delle specifiche tecniche che si trovano rispettivamente:


   Da parte nostra porremo in evidenza due differenze:
  • Modalita' Operativa
  • Programmabilita'

   Modalita' Operativa

   L'MD-900 per le dimensioni e per gli accessori in dotazione viene utilizzato generalmente in un ambiente chiuso, mentre l'MD-300 circa la meta' come dimensione privilegia la mobilita'.

   Programmabilita'

   Ambedue i micro terminali sono programmabili, ma essendo l'MD-300 molto piccolo e senza display non viene utilizzato e si preferisce quando si vuole preparare un programma utilizzare l'MD-900.


   Per quanto riguarda i costi l'MD-300 e sicuramente interessante viene evaso con un prezzo unico che comprende tutto: batterie alcaline, cavetto USB e software da instalalre sul PC per scaricare i dati raccolti, l'MD-900 e' un kit da comporre :


http://www.acse.com/lanci/Scheda_MD-300.html

http://www.acse.com/lanci/Scheda_MD-900.html




Prodotti alternativi
Separatore

   Trovare una soluzione alternativa non e' facile, bisogna comunque fare riferimento sempre ai micro terminali, posso segnalere l'MD-928 che risulta essere l'MD-900 con in aggiunta la tastiera, in questo caso la programmbilita' diventa massima.