[ Carico di Magazzino ]
   Dalla Linea di produzione o dall'esterno ( forniture o magazzini esterni ) arriva la merce che deve essere immagazzinata, tale operazione si chiama "Carico di Magazzino", in ambedue i casi sorge l'esigenza di identificare i prodotti per aggiornare l'archivio di magazzino ed in aiuto ci viene il . In tutti i due casi per l'identificazione della merce è necessario avere un codice per individuarla ed in aiuto ci viene il .
   Pertanto la merce va etichettata con un che la individua in modo univoco, si deve pertanto a monte avere codificato tutti i prodotti. Il sistema informativo verrà informato immediatamente quando con terminali per la raccolta dati nel momento di introdurre la merce in magazzino verrà letto il del prodotto da caricare a magazzino, tale codice può essere stampato in linea o a fine linea di produzione come risultante di un ciclo produttivo, può essere già presente sul prodotto se entrante da altro fornitore, l'importante è la univocità .

   Possiamo allora dividere in due situazioni l'arrivo della merce:

  • Produzione
  • Esterno

   Se la merce arriva dalle linee di produzione aziendale il codice posto sulla merce sarà idoneo per la gestione del magazzino come il sistema informativo richiede, mentre possiamo suddividere ulteriormente in tre casi quando la merce arriva dall'esterno:

  • Codice idoneo
  • Codice non idoneo
  • Senza codice

   Quando la merce entrante porta un codice utile la situazione è semplice e lineare, mediante i vari dispositivi di rilevazione posso agire velocemente senza alcun intoppo.

   Ma la merce può essere già etichettata ma il codice non è utile ma la gestione del magazzino, bisogna metter in atto un sistema di rilevazione del codice entrante e la produzione del nuovo codice utile alla gestione del magazzino. Tale operazione può venire fatta in automatico mediante dei dispositivi di lettura per rilevare il codice e delle stampanti in linea per produrre delle etichette con il nuovo codice.

   Terza soluzione è la codifica della merce senza Codice, tali merci devono essere controllate e se già fornite riprodurre l'etichetta mediante la stampa in loco ( Vedi ) se invece il codice non esiste e la merce è di prima fornitura essa va codificata e registrata nel DBase ( Vedi software ) quindi produrre le etichette necessarie da applicare direttamente sulla merce.